Legge 6899 Iscrizione al collocamento mirato. Cosa consegnare al centro dell’impiego?

L’articolo 1 della Legge 68/99 ha la finalità di promuovere l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone disabili attraverso servizi di sostegno come il collocamento mirato, un insieme di strumenti tecnici e di supporto che permette di valutare adeguatamente le capacità lavorative.

Per iscriversi  al collocamento mirato bisogna recarsi  al centro di impiego della propria città o zona di residenza o di domicilio con:

  • Verbale commissione medica
  • Diagnosi funzionale
  • Codice fiscale
  • Carta di identità

Consegnata la documentazione all’operatore del centro per l’impiego si è inseriti in una graduatoria unica che raggruppa tutte le disabilità. L’iscrizione al collocamento mirato è uno dei presupposti per l’inserimento lavorativo dei disabili ed è indispensabile per tutte le assunzioni dei lavoratori svantaggiati che fruiscano dei benefici della Legge 68 [1], comprese le assunzioni con chiamata nominativa

Ti potrebbe interessare anche...