Semifreddo a pistacchio, dolci al cucchiaio per disfagia

Semifreddo a pistacchio, dolci al cucchiaio per disfagia. Piatto da portata

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpistacchi
  • 300 mlpanna liquida fresca
  • 150 mllatte
  • 80 gzucchero
  • 4tuorli

Preparazione, semifreddo a pistacchio ingredienti per 6 persone

  1. Tuffo i pistacchi in acqua in ebollizione, poi spengo la fiamma tiro su i pistacchi pochi alla volta, e li spello. Li allargo con la placca e li faccio ben asciugare nel forno caldo ma spento, poi li passo nel mortaio e il pesto fino a ridurli in pasta.

    Monto la panna fresca e la passo in frigorifero. Raccolgo i tuorli in una terrina, il amalgamo rapidamente poi unisco lo zucchero li monto con la frusta per un paio di minuti prima di aggiungere il latte. Ancora qualche colpo di frusta poi, verso il composto in una piccola casseruola che metto sul fuoco con la fiamma debolissima.

    Mescolo continuamente e faccio ben scaldare il composto senza che arrivi a ebollizione (fino 80°), lo ritiro dal fuoco e lo monto con l frusta elettrica fino al raffreddamento. Solo ora unisco la pasta di pistacchio mescolando bene e, di seguito, la panna montata amalgamandola bene con un movimento dal l’alto verso il basso.

    Distribuisco il composto negli tampini di alluminio usa e getta, il copro con la pellicola e il passo nel freezer per almeno 4-5 ore. Appena tolti dal freezer i semifreddi sono molto consistenti, pe sfornarli è quindi sufficiente incidere i tampini con le forbici e tirali via.

/ 5
Grazie per aver votato!