Tronchetto di natale

Tronchetto di natale Piatto natalizio

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • 100 gzucchero semolato
  • 75 gfarina
  • 25 gcacao in polvere
  • 1 cucchiaioacqua bollente
  • PER DECORARE
  • 150 gburro morbido
  • 275 gzucchero a velo
  • un cucchio e mezzo di cacaoin polvere
  • 2 cucchiaiacqua bollente
  • PER FARCIRE
  • 300 mlpanna fresca

Preparazione tronchetto di natale

  1. 1 – Accendete il forno a 200°. Ricoprite la teglia con carta forno tagliata a misura e unta un po’ sui due lati.

    2 – Per la pasta, versate uova e zucchero semolato nella ciotola resistente al calore che sistemerete su una casseruola con acqua a leggera ebollizione. Con le fruste elettriche lavorate gli ingredienti a bagnomaria finchè il composto, diventato gonfio e quasi bianco, ricadrà a nastro se sollevate le fruste. Togliete la ciotola dal bagnomaria e lavorate il composto per altrei 2 – 3 minuti.

    3 – Setacciate insieme farina e cacao e fatewli cadere sul composto. Mescolate con il cucchiaio e unite delicatamente anche l’acqua bollente.

    4 – Versate il composto nella teglias e stendetelo con il tarocco in uno strato uniforme.

    5 – Cuocete nel forno caldo per 10 -15 minuti finchè la pasta sarà gonfia e premendola con le dita, risulterà elastica.

    6 – Mentre la pasta cuoce, inumidite la tovaglietta e appoggiatevi sopra un foglio di carta forn o leggermente più grande della teglia. Spolverizzatelo con zucchero semolato. Togliete la pasta dal forno e rovesciatela subito, ancora bollente, sulla carta cosparsa di zucchero.

    7 – Staccate con attenzione il foglio di cottura della pasta.Con il coltello pareggiate i lati lunghi della pasta.

    8 – Avvolgete la pasta ben stretta, lasciando all’interno il foglio con lo zucchero. Lasciate raffreddare il rotolo sulla gratella, appoggiato sul lato dove la pasta si sovrappone.

    9 – Per decorare, montate il burro con lo zucchero a velo, aggiunto poco alla volta. Formate una specie di pasta mescolando a parte cacao e acqua, e amalgamatela con cura alla crema.

    10 – Srotolate delicatamente la pasta ormai fredda e staccate il foglio di carta senza appiattire del tutto la pasta perchè potrebbe rompersi.

    11 – Per farcire, montate la panna e spalmatela sulla pasta con la spatola, lasciando però un margine di 2 cm sui lati per evitare che fuoriesca quando avvolgete la pasta con la farcia all’interno. Appoggiate il rotolo sul piatto di presentazione sul lato dove la pasta si sovrappone.

    12 – Stendete sul rotolo uno spesso strato della crema al cacao preparata e disegnatevi delle onde con lo stecco. Cospargete con il cacao e lasciate in frigorifero per 1 ora prima di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!