Torta gianduia

Torta gianduia Teglie

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gcioccolato fondente
  • 300 gzucchero semolato
  • 150 gburro
  • 100 gpanna
  • 100 gfarina bianca
  • 90 gfecola di patate
  • 50 gnocciole sgusciate
  • 6uova
  • 3tuorli
  • vanillina
  • miele
  • gelatina di albicocche
  • cognac
  • maraschino
  • burro e farina per lo stampo

Preparazione torta gianduia ingredienti per 10 persone

  1. Tostate, quindi sbucciate le nocciole. Sciogliete a caldo g50 di zucchero, unitevi le nocciole poi pestate il tutto in un mortaio, ottenendo una pasta. Montate 6 uova e 3 tuorli con 250 g di zucchero e intiepidite il composto a bagnomaria. Togliete dal fuoco e montate ancora, aggiungendo anche mezzo cucchiaino di miele, finchè il composto si sarà raffreddato. A parte, sciogliete a bagnomaria il burro, 130 g di cioccolato e la pasta di nocciole, aromatizzandoli con vanillina. Incorporate delicatamente alle uova la fecola e la farina, fatte scendere da un setaccio, quindi unitevi il cioccolato e gli altri ingredienti sciolti con esso. Versate il composto ottenuto in una tortiera (diametro cm 26) imburrata e infarinata: livellatelo e cuocetelo a 190°C per 50’. Sfornate, sformate e lasciate raffreddare. Grattugiate g70 di cioccolato e scioglietelo a caldo con la panna, quindi lasciatelo raffreddare. Rifilate i bordi della torta e dividetela a metà orizzontalmente. Mescolate un bicchierino di Cognac con 2 di Maraschino e pennellate con essi la parte inferiore del dolce, poi spalmatela con il cioccolato e la panna, montati con una frusta, tenendone da parte qualche cucchiaiata per la scritta da fare con il cornetto per decorare. Ricomponete la torta e spalmatela con la gelatina di albicocche fatta sciogliere a caldo, quindi ricopritela tutta, sempre a spatola, con il restante cioccolato precedentemente temperato. Completate con la scritta “Gianduia”, poi servite

/ 5
Grazie per aver votato!