“Io condivido” notizie-annunci Centro Nemo di Napoli. (Maria Rosaria Ricci)


Notizie annunci di persone con disabilità, cooperative, associazioni, enti, aziende

Centro Nemo di Napoli

Napoli – Dopo l’inaugurazione del 4 luglio sarà operativo a ottobre, presso l’azienda Ospedaliera Monaldi il centro Nemo. Aggiungendosi ad altre realtà già esistenti in Italia, come Milano, Roma,Genova e Messina.Nemo (NEuro Muscular Omni centre) nasce per prendersi cura delle persone affette da malattie neuromuscolari, come la SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), la SMA (Atrofia Muscolare Spinale) e le Distrofie Muscolari. Una struttura di avanguardia, specializzata nella presa incarico di pazienti con patologie neuromuscolari e neurodegenerative.

Il centro Nemo si pone di dare, grande attenzione è ad ambienti che favoriscano l’accoglienza nei giorni di ricovero. La struttura offre 23 posti letto per degenza ordinaria (di cui 6 posti pediatrici) 3 posti letto per day hospiy e ambulatori Mutidisciplinari. Mettendo l’accento sull’ortoterapia, che coniuga in tal modo il valore dell’accoglienza e gli aspettavi riabilitativi nel dedicarsi alla cura delle piante e dei fiori. Caratterizzato da una rete dei Centri Clinici NeMO, si pone di essere al fianco del paziente dal momento del ricovero, fino al suo rientro a casa.

Un grande punto di riferimento per la città metropolitana ma anche per il territorio regionale, sul modello clinico-assistenziale in sinergia con gli altri centri presenti in Italia e con le analoghe strutture internazionali. Dando certezze e speranza, in cure innovative a 40.000 persone nel nostro Paese che vivono con questo tipo di patologie altamente invalidanti.Un grande impatto sociale per la città di Napoli e per i ricercatori di eccellenza Napoletani, che non lasciano nulla al caso affinché la ricerca avanzi sempre più, nelle cure mediche neurodegenerative.

Il centro Nemo da un’ulteriore slancio al’associazione UILDM che nasce nel 1967 dall’impegno di Giovanni Nigro, al quale la stessa realtà è stata intitolata in occasione dei quarant’anni dalla fondazione.

UILDM ha un Centro di accoglienza diurna e offre servizi di Segretariato sociale, consulenza legale, trasporto, corsi di pet-therapy rivolti alle persone con disabilità.

È il suo scopo è di costruire un mondo senza barriere che sia uguale per tutti.

Maria Rosaria Ricci

Ti potrebbe interessare anche...