“Io condivido” Chiara Vingione, premiata ai campionati europei di Basket

Chiara Vingione è una ragazza di 24 anni molto forte e determinata. Si è appassionata al basket dall’età di16 anni, distinguendosi per tenacia e bravura tanto che il Coach della Nazionale Italiana di Basket dei ragazzi con Sindrome di Down, inizialmente attraverso dei video e successivamente vedendola giocare dal vivo, ha deciso, dopo un raduno, di prenderla nella squadra.

Chiara ha instaurato subito un ottimo rapporto con i compagni di squadra.

Allenandosi tutti con costanza e voglia di vincere, sono arrivati a conseguire la vittoria. La Nazionale Italiana di Basket per ragazzi con sindrome di down, è stata premiata al Palasport di Ferrara dal sindaco Fabbri, dal presidente della FISDR , Marco Bozzacchini, e dal presidente della regione Emilia Romagna ,Stefano Bonaccini. Una grande soddisfazione per Chiara Vingione e per i suoi familiari che l’hanno sempre sostenuta.

Dopo la meritata vittoria, Chiara continua ad allenarsi 5 ore a settimana pensando ai prossimi obiettivi della squadra. Ai ragazzi che vogliono fare basket consiglia di impegnarsi molto, di allenarsi e di credere nelle proprie forze.

Nel tempo libero guarda video, ascolta canzoni e scrive sul suo diario segreto. Inoltre si impegna nei laboratori creativi e frequenta un corso di teatro presso la cooperativa Nuovo Orizzonte...e si diverte un mondo, imparando.

Chiara, con i tanti interessi che coltiva e con la voglia di “fare”, è di grande esempio per tutti i giovani e testimonia ogni giorno che è possibile condurre una vita soddisfacente convivendo con la disabilità.

COMPLIMENTI CHIARA!!!