Bavarese leggera di pesche bianche, dolci al cucchiaio per disfagia

Bavarese leggera di pesche bianche, dolci al cucchiaio per disfagia. Salsiera

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpesche bianche ben mature
  • 250 gpanna liquida fresca
  • 140 gzucchero
  • 10 ggelatina in fogli
  • 1 bicchierinoliquore di pesca (o un altro liquore alla frutta)
  • per il coullis di lampone
  • 120 q.b.lamponi (freschi o surgelati)
  • 1 cucchiaiocolmo di zucchero
  • 1 cucchiaiodello stesso liquore

Preparazione, bavarese leggera di pesche bianche ingredienti per 6-8 persone

  1. Metto i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda. Spello le pesche elimino il nocciolo e 400 g di polpa, che raccolgo nel bicchiere del mixer con lo zucchero e il liquore. Frullo fino ad avere un composto completamente liscio. Monto la panna neve.

    Verso in un pentolino quattro cucchiai del frullato di pesche e lo metto sul fuoco. Quando è ben caldo, spengo la fiamma e aggiungo la gelatina strizzata bene. Mescolo con cura e quando è completamente sciolta, riavvio i mixer e subito verso la gelatina fusa, che in questo modo si amalgamerà perfettamente a frullato di pesca.

    Travaso il composto in una ciotola, unisco la panna montata amalgamo delicatamente con un movimento dall’alto verso in basso. La bavarese è pronta: la verso in 8 stampini di alluminio usa e getta (o in 6 grandi o anche in uno stampo unico), li chiudo con la pellicola e li tengo in frigorifero per almeno 8 ore.

    Poco prima di servire il dessert, lavo rapidamente i lamponi in acqua ghiacciata e il allargo su un doppio foglio di carta da cucina, poi li passo a setaccio e li frullo con lo zucchero e li liquore. Tengo la salsa in frigo.

    Per sfornare le piccole bavaresi, tuffo tuffo per un attimo ogni stampino in acqua bollente, lo asciugo e lo rovescio sul piatto. Completo ogni dolce con un cucchiaio do coullis e verso il resto in una salsiera.

/ 5
Grazie per aver votato!